al campeggio con le amiche

Salve mi chiamo Marica, 20 anni, vi voglio raccontare cosa è successo l’estate scorsa in campeggio in Sicilia, con le amiche.
Dopo avere ricevuto le chiavi dei bungalow, ci recammo nelle nostri alloggi, Serena e Vanda, quelle che sono sempre le nostre capo e, animatrici delle nostre comitive, ci dissero che, la sera dopo cena ci saremmo dovute vedere da loro. In tutto eravamo 12 ragazze.
La sera dopo cena, come da accordo, ci recammo nel loro bungalow. Bene ragazze esordì Serena, visto che ci siamo tutte, iniziamo con il fare una bella partita a carte, una di quelle senza soldi come nostra usanza, quindi uno strip poker. tutte noi rispondemmo siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, venne formato il tavolo con i 5 giocatori, io persi subito, i sandali, la canotta, i calzoncini, il reggiseno, ed il perizoma. Stessa sorte toccò ad altre due ragazze. Quando ci alzammo dal tavolo, Vanda si rivolse alla ragazza che era a fianco a me e le fu ordinato di masturbarsi, l’latra che era davanti a me invece, dovette leccare la passerina a tutte le presenti, mentre io venni rasata davanti a tutte.Si, io sono mora e molto pelosa, ed il pelo arriva fino all’ombelico, quindi prima mi tagliarono tutti i peli con delle forbici da barbiere ed un pettine con i denti fitti, e poi presero una bomboletta con schiuma da barba, un pennello, ed in fine un rasoio. Alla fine dei quindici giorni, tutte eravamo depilate, la seconda volta che persi, dovetti leccare la passerina e prima baciare i piedi di tutte le altre ragazze presenti. Ogni quindici giorni ci ritroviamo dalle nostre capo che, puntualmente ci fanno spogliare rimanendo completamente nude, e una ad una, veniamo ispezionate intimamente e depilate completamente non solo di pube e vagina, ma anche sotto le ascelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.