vita di Elena. 3

– ogni tanto le rasiamo a zero, ma c’è sempre la ricrescita…
– noi abbiamo due amiche estetiste, due che stanno qui. Se volete…noi le teniamo sempre così, e il loro lavoro vale come affitto…
– eh, adesso che arriva l’estate è comodo in effetti…wow, ma sta casa è incredibile! Roba da film!
– da film porno! Hahaha! Disse Francesca.
Dopo un breve tour nel piano inferiore ci spostammo al secondo dove ci sono le stanze.
– questa è la nostra stanzona, con quella di mia madre sono le più grandi, privilegio delle padrone di casa…
– è immensa! A momenti ci sta dentro tutta la mia casa! Disse Manuela
– vi dicevo che lo spazio per altre due ospiti non manca certo, e le stanze sono dieci, più sale, saloni, terrazzi…
– incredibile…non immagino per pulirla tutta…
– beh, siamo in nove ora. Da piccola eravamo solo in tre, mia madre, la sua fidanzata e io, che son figlia unica. Veniva un’intera impresa il sabato mattina…poi
sapete com’è…preferiamo che non si diffonda troppo la voce in giro su come viviamo, non vogliamo trovarci assediate da maschi allupati! Qui, l’unico che
entra è il nostro fidanzato. Si, abbiamo una specie di fidanzato che placa i nostri bisogni etero. Che è anche nostro amico ovviamente, e abita qui a fianco,
ma è l’unico maschio che può entrare qui. Ecco, l’unica condizione che abbiamo è che chiunque abbia un amichetto se lo tenga per se e via da qui.
Siamo tutte d’accordo su questo, perchè la gente parla…parla… Ecco, vedete quelle foto? Quelle le ha fatte mia madre…
Chiara, come illuminata – aah…ma tua madre è ‘xxx’?? Proprio quella ‘xxx’?? Hai presente? Rivolgendosi a Manuela che strabuzzando gli occhi aprì la
boccuccia a cerchio lanciando un ‘ooohh!’
– si, è lei! Ecco svelato come possiamo vivere qui… Ed ecco perchè i muri del recinto son così alti, ma non c’è pericolo, tanto l’avete visto il quartiere,
chissò  cosa succede nelle altre case, tutti ricconi paranoici con qualcosa da nascondere, qui sicuramente non facciamo nulla di male a nessuno!
– vero! Disse Francesca a conferma.
Le ragazze si avvicinarono alle foto appese alla parete per guardarle meglio.
– e queste siete tutte voi? Madonna…ma che fighe… Che belle foto! Ma siete tutte…come dire…
– troie! Hahahaha dissi ridendo. – si, ditelo pure, siamo delle porcone incredibili! Per noi è un complimento! Vedete? Qui siamo io e la fra con le modelline, le
chiamiamo così perchè sembrano modelle ma in miniatura! Saranno 1.60 scarso, infatti riescono a infilarci entrambe le manine.
– anche i piedini vedo! Disse Manu
– anche! Infatti quando qualcuna chiede un massaggio ai piedi…beh, hahaha… òˆ così che lo facciamo! Hahaha!
Le ragazze si stavano sciogliendo finalmente, cominciavano giò  a carezzarsi le tette e i fianchi a vicenda.
– questa è Lara la figa, con la f maiuscola! Va detto, è la più bella… Infatti fa davvero la modella ovviamente, e si tromba le modelline come potete vedere
da queste altre foto. Anche lei hai piercing come me. Ha sangue brasiliano, coreano, tedesco…e irlandese mi pare…vabbè, ha preso il meglio da tutti!
…queste sono Jessica ed Eleonora, le due estetiste che vi dicevo, le modelline si chiamano laura e Chloe, beh, la ele è la terza modellina. Qui son tutte e
tre, riescono a infilarsi le manine solo tra loro. Questo è il cerchio! Tutte con la mano infilata nella figa, messe ad anello! òˆ una delle foto più belle! Abbiamo
anche un mucchio di filmini, ogni tanto li mettiamo fuori col proiettore, quando facciamo le feste.
Alle feste vengono anche altre, magari non così intime, ma vengono fuori delle orge incredibili, tutte con tutte. Il record è trentasei! Ci sono filmati anche di
alcune orge.
– e questo è il vostro fidanzato? Chiese Manu indicando una foto in cui mi facevo inculare mentre la fra mi faceva un fisting vaginale e sorrideva trionfante
alla camera alzando il pollice dell’altra mano.
– è lui, bello eh? E ha un cazzo gigantesco, equivale alle nostre mani. Infatti abbiamo dovuto allenarci per poterci far inculare. Ma ne vale la pena! Voi coi
maschi avete mai provato? Rivolgendomi alle ragazze.
– si, certo, anche insieme, ma solo ogni tanto, per fare qualcosa di diverso…non siamo innamorate di nessuno, ma se succedesse faremmo come voi, io di
certo a lei non rinuncio! Era Manu che parlava, e poi si diedero un lungo bacio passionale, nude e con le lingue nelle rispettive bocche erano eccitanti e
adorabili.
– che carine, bella coppia che siete! Disse Francesca con vari ninnoli in mano che nel frattempo aveva selezionato.
– vero, proprio adorabili, oltre che eccitanti! Proprio una bella coppietta! Diedi ognuna un tenero bacio sulla guancia in segno di affetto, e loro ricambiarono,
poi anche alla fra. E poi continuarono a darsene tra loro.
La fra sorridendo le interruppe.
– scusate se vi interrompo, starei a guardarvi tutto il giorno ma volevo farvi vedere le clip che ho scelto per voi. Questi sono per i capezzoli, e questi vanno sul
clitoride e sulle labbra.
– che belli…sono d’oro? Chiese Manu
– bagnati solamente…d’oro li prenderei solo col buco…questi li prendo da un’azienda francese specializzata in bigiotteria intima…il meglio ovviamente si
ottiene quando è rasata a zero. Volete che ve li applichi io?
Le ragazze fecero un risolino, poi decisero per farseli mettere da Francesca.
– all’inizio danno un po’ fastidio, ve lo dico. Il trucco è essere giò  un po’ eccitate, così si applicano meglio. Dicendo, Francesca carezzava le tette di
Chiara, che non trattenne un gemito.
– ora bisogna che il capezzolo sia bello duro ed eretto. Disse pizzicandole i capezzoli e avvicinando la bocca per succhiarli. Chiara emise un altro gemito di
piacere, Manu avvicinò la bocca verso l’altro e diede ripetuti colpi di lingua sorridendo.
– ecco brava, ora che sono duri…zac. Chiuse una clip che procurò alla biondina un gemito soffocato, poi mise l’altro. Le soppesò le tette e disse.
– guarda che bella che sei! Girandola verso lo specchio a muro perchè si ammirasse. Lei si guardò sorridendo soddisfatta gonfiando il busto e alzando la
testa con aria regale. Meno regale la sua esclamazione di gaudio.

————FINE PARTE 3 continua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.