vita di Elena. 9

– uuuh! Quelle del parco? Son qui? Son venute allora? Disse Lara entusiasta. – si, si…venute sicuraaaah! Disse Francesca non trattenendo lo sbadiglio, Chloe le si appiccicò alla bocca mentre sbadigliava facendola ridere.
– yeeh! Ragazze nuoveee! Disse laura, l’altra modellina saltellando sul letto per l’entusiasmo. E come sono? Son simpatiche?
– si si molto! Magari saranno un po’ timide all’inizio ma quando si lasceranno andare… – risposi – ma non abbiamo ancora scopato con loro, solo qualche
toccatina, abbiamo fatto le coppiette, uhhh…abbiamo fatto un sacco di foto! Però forse non lo dovevo dire… Devono ancora conoscervi e mi hanno fatto
promettere di non farle vedere…no, ma son sicura che vi piacerete tutte! Vado a svegliarle… Dicendo tolsi la coperta e feci per uscire dal letto e laura, che
era di fianco a me mi diede un bacio sul capezzolo sinistro e poi uno in bocca. Chloe si era messa sopra Francesca che la abbracciava e si scambiavano
bacini sulle guance, quando emersi dal letto e laura si mise sopra a Lara che si era sdraiata tra me la fra e si misero a baciarsi.
– le vado a chiamare… Dissi uscendo dalla stanza. Bussai diverse volte alla loro porta ma senza risposta, così entrai e le trovai addormentate ancora come
sassi, con gentilezza le svegliai, loro si ridestarono con indistinti mugugni e dopo un attimo di incredulitò  mi salutarono sorridendo.
– mmmh…che ore sono? (sbadiglio)
– son le sette…ancora presto…vi ho svegliate perchè sono arrivate Lara con le modelline e volevo presentarvele…
– uh…va bene…cinque minuti… Disse Chiara.
– ok, vi aspettiamo nella nostra stanza, qui fuori in fondo al corridoio a sinistra c’è un bagno, porta scorrevole, lo riconoscete. Noi siamo di lò …entrate senza
problemi eh?
Tornai nella stanza e le trovai ad amoreggiare come prima, laura su Lara che si baciavano e Chloe su Francesca che si faceva massaggiare le tette.
– fate spazio… Mi sdraiai tra le coppie e subito le modelline s’impadronirono di una tetta e cominciarono a toccarmi la figa Francesca e Lara, una per lato, mi
afferrarono un orecchio e si misero a giocare con le bocche mordicchiandomeli e leccandomi, non trattenevo le risa che subito diventarono contagiose,
andammo avanti un po’ tra moine e risatine quando alla porta si presentarono Chiara e Manu, vestite ma ancora con gli occhi assonnati. Io vedendole
esclamai – eccole! Venite venite! Ci alzammo tutte e cinque per andare a presentarci.
– eccoci, loro sono Chiara e Manuela, qui abbiamo Chloe, Lara e laura. Ovvero la figa e le modelline, loro non hanno ancora soprannomi… Dissi mentre si
presentavano, Chiara e Manu erano un po’ imbarazzare – lo so che i nomi si dimenticano subito…
Per cercare di rompere il ghiaccio proposi una doccia tutte insieme, nel nostro bagno infatti c’è una doccia gigantesca che può accogliere molte persone,
in sette saremmo state strette favorendo i contatti.
– ragazze, ci facciamo una doccia tutte insieme? Dai…
– va bene…prima! Disse Chloe scappando in bagno
Lara e laura, vedendo che Chiara e Manu erano un po’ timide le trascinarono bonariamente. – dai, anche voi, mica avrete vergogna! Ognuna sorridendo
prese una mano delle ragazze e ci dirigemmo in bagno. Francesca ed io eravamo ancora nude, non ci eravamo mai vestite. Entrando, Chloe era giò  sotto
che come un ingegnere regolava la temperatura dei getti. La doccia infatti abbisogna di qualche regolazione per essere usata da così tante persone
perchè ha getti indipendenti in modo da poter anche essere usata da una sola persona. Al fine valutò che l’acqua era perfetta e ci invitò a entrare.
Mentre Lara e laura si svestivano, noi cominciammo a spogliare Chiara e Manu come fosse la cosa più naturale del mondo. Loro, avendo con noi giù
confidenza si lasciarono spogliare.
– via tutto! Dentro! Spingendole per entrare con noi in modo che non fossero le ultime. La pioggia della doccia aveva una temperatura perfetta.
– e brava Chloe! Temperatura perfetta!
– wow! Che bella! Disse Manu rimirando la doccia
– ah, ma allora parlate! Disse Chloe ridendo! – haha, tranquille, noi eravamo molto più agitate di voi la prima volta neh?
– si si…rimanevano lì col loro costumino addosso con gli occhi a palla come due gufi…abbiamo dovuto farle ubriacare per scioglierle. Disse Francesca.
– haha! Che babbe che eravamo! Posso insaponarti? Disse a Chiara che era vicina a lei. E iniziò col guanto da doccia a massaggiarle la schiena mentre
davanti Manu le accarezzava le tette. Poi Chloe, rivolgendosi a quest’ultima. – e tu insaponi me! Lo disse con un ampio sorriso.
Chiara sorridendo timida si spostò verso di lei, Francesca ad io ci baciavamo appassionatamente, entrarono anche le ultime due.
– aah! òˆ fredda! Disse laura, l’altra modellina
– cazzo dici? Per te è sempre fredda! Vieni qui e senti allora! Disse Chloe. Laura si spostò verso il gruppetto. Lara si unì a noi per fare un bacio a tre
chinandosi leggermente perchè è più alta. Porta anche lei tanti piercings quanti i miei, ma ora non li indossava avendoli sostituiti con dei fili di nylon,
notandoli ci misimo a giochichiare con i capezzoli.
– ho dovuto toglierli! Oggi ho fatto le foto dei costumi estivi…no, cioè…ce ne sono alcuni bellissimi che ti stanno addosso come un seconda pelle! Devo
farveli vedere! Le forme si vedon tutte! Ma io non so… Se non hai un fisico ultrapefetto…
– cosa che tu hai… Disse Francesca
– eh, infatti…se non riesci tu… Le dissi io
– si, vabbè…dovevate vedere le altre chè erano lì…io sembravo un cicciona!
– hahaha…saranno state delle cazzo di anoressiche! A noi piaci tu e se ci diventi uno scheletro non te la lecchiamo più! Le dissi io
– haha! Sapete che ho bisogno di sentirmelo dire! Io mi attaccai con la bocca sulle tette, Francesca si mise in ginocchio e comincio a leccarle la figa. –
aah…si…ne avevo prorio bisogno! Ahhhh! …tu nei hai da prestarmi? Di piercing? Io li ho lasciati a casa… Chiedendomi
– hai voglia… E le tappai la bocca con la mia…

————FINE PARTE 9 continua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.